Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Schiaccia toscana di Pasqua

«Le stiacciate alla livornese usansi per Pasqua d'uovo forse perché il tepore della stagione viene in aiuto a farle lievitar bene e le uova in quel tempo abbondano». (Pellegrino Artusi da "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene")

Ricetta tratta dal  sito  "Non  solo Piccante" e modificata 
Ingredienti:

Lievitino (la sera prima)

75 gr di Manitoba

60 gr di acqua

3 gr di lievito di birra


Per i "ritocchi":

3 uova

240 gr di  farina Manitoba

185 gr di farina 0

150 gr di zucchero

15 gr di latte tiepido

4 cucchiai d'olio extra vergine di oliva

10 gr di lievito di birra

30 gr di burro ammorbidito

15 gr di anaci

30 ml di  Rosolio di menta

20 ml di Vinsanto

buccia grattugiata di un'aranci e  metà del  suo succo

¼ di cucchiaino di sale

1 stecca di vaniglia o vanillina

1 tuorlo  sbattuto  con un cucchiaino di latte per spennellare la superficie

Sequenze video delle fasi di lavorazione




Esecuzione

La lavorazione  della schiaccia di Pasqua  dura un giorn…

Ultimi post

Torta "anni 60"

Polenta dolce di farina di castagne del Monte Amiata

Schiaccia salata di Pasqua del Monte Amiata

Le sette cene

Schiaccia coi friccioli

Cantuccini alle mandorle e pistacchi

Biscottini di zenzero

Crostata di ricotta e marmellata di albicocche