Spianatoia e 'ransagnolo' di casa mia

domenica 25 settembre 2011

"Speedy "crostata alla marmellata di prugne


“Ho voglia di crostata!” ...e subito ho messo le mani in pasta per una merenda improvvisata e una buona tazza di tè ,da condividere con il mio nipotino Gabriele. Momenti magici in cui il feeling che ci unisce emana energie che si diffondono intorno a noi.L'abbiamo soprannominata “Speedy” per il procedimento veloce sia della cottura che della falsa “frolla”.Nella mia cucina ,ho sempre usato marmellate “homemade” ,fatte con le mie mani,ma oggi ho voluto provare quella di prugne della ditta  Cascina San Cassiano ,che da tempo mi faceva occhiolino dallo scaffale della mia dispensa. A me non piace la marmellata di prugne  troppo dolce ,amo sentire il sapore dell'asprigno gradevole del frutto che si sposa con quello della pasta .Ho aperto il barattolo e mi  hanno conquistato subito il colore ed i pezzetti della frutta rimasti interi.Ho assaggiato con il dito...perfetta...assolutamente dolce al punto giusto,buona anche la consistenza. Fare un po' di finta frolla con l'aggiunta di due cucchiaini di lievito in polvere è stato un attimo, così come infornarla e cuocerla nel microonde,funzione “Crisp”....Il tempo di fare il tè e lasciarlo riposare nella teira...per poterci gustare ,poi,una bella fetta di crostata ,tutta per noi due.

Ingredienti

300 gr di farina 00
100 gr di burro
100 gr di zucchero
2 uova
buccia grattugiata di un limone
due cucchiaini di lievito per dolci
1 pizzico di sale
marmellata di prugne (o a vostra scelta)


Fare la fontana con la farina  sulla spianatoia.Nel centro mischiare il burro freddo di frigorifero, tagliato a pezzettini,lo zucchero,le uova,un pizzico di sale,due cucchiaini di lievito ed amalgamare velocemente il tutto fino ad ottenere una  pasta dalla consistenza compatta.


Imburrare e infarinare una teglia o direttamente il vassoio del microonde.Va bene anche una teglia normale,perchè per conduzione  il calore si trasmette altrettanto bene e si evita di far sbruciacchiare sotto,la crostata.Prendere 3/4 della pasta e stenderla sul vassoio.


Bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta e cospargerla  con uno strato di marmellata.

Con la pasta rimasta  allungare con le mani dei bastoncini  e disporli a grata sopra la marmellata. Io li ho disposti in modo molto semplice e poco elaborato ma che  mantiene  l'impatto visivo delle crostate della mia nonna Laura...così faceva lei....
Infornare nel microonde,funzione Crisp,per 12 minuti o nel forno  tradizionale  a 180° per circa mezz'ora.

Cospargere con zucchero a velo


19 commenti:

  1. La crostata di susine, con la confettura asptretta a pezzettoni, è una delle mie preferite. Non ci ho mai provato ma questa dritta del micro mi può tornare molto utile. Un bacio cara, buona settimana

    RispondiElimina
  2. questa frolla è fantastica la conosco.
    io però metto 1 uovo!
    la crostata...mmm... che bontà con 1 tazza di tè.
    baci

    RispondiElimina
  3. Le crostate sono le preferita a casa!!
    la tua è favolosa !!
    bravissima cara
    buon lunedì Anna

    RispondiElimina
  4. pure io faccio questa frolla e come Anna metto solo un uovo...bonaaaaaaaa ne e' rimasta una fettozza pure per me..magari facciamo merenda insieme..buona settimana Antonella e a presto..baci

    RispondiElimina
  5. speedy nel farla e credo anche nel mangiarla, brava!

    RispondiElimina
  6. Complimenti Antonella, col tuo post mi hai trasmesso delle bellissime sensazioni.
    La crostata è un dolce che mi piace molto, solitamente per la frolla metto solo il tuorlo, ottima la tua!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  7. ora hai messo volgia di crostata anche a me! e come la mettiamo? a quest'ora?
    dovrò aspettare domani per pasticciare, ho giusto una bella marmellata bio in dispensa :P
    buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Verrei in velocità a prendere un tè da te! Che bontà! Ha ragione il tuo nipotino a voler una crostata così.
    Da provare questa frolla veloce
    buona serata

    RispondiElimina
  9. Veloce si, ma non x questo meno buona! Ottima frolla! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. º° ✿
    ♥ °
    Amiga,
    Que delícia!!!
    Bom fim de semana!
    Beijinhos.
    Brasilº° ✿
    ✿♥ °

    ..(░)(░)
    (░)(♥)(░)
    ..(░)(░)

    RispondiElimina
  11. Buongiorno!... non mi ricordo se sei iscritto o meno su Oraviaggiando. Se non l'hai fatto, fallo subito…

    - puoi avere cene in omaggio
    - puoi fare il controller gourmet e inserire nuovi ristoranti
    - puoi pubblicare ricette e vederle realizzate da grandi chef di caratura nazionale
    - puoi parlare del tuo ristorante preferito
    - puoi comunicare con tutti gli iscritti, seguirli (follow) ed essere seguito per tener traccia dei loro commenti, gusti e itinerari
    - puoi invitare a cena un ragazzo che ti piace
    - puoi farti una lista dei tuoi ristoranti preferiti per averli sempre a portata di "mouse" quando serve
    - puoi partecipare alle nostre cene e puoi scrivere sul nostro forum potendo aprire nuovi topic

    Spero ti piaccia.
    Attendo la tua iscrizione

    RispondiElimina
  12. Ottima!!
    Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  13. Una torta meravigliosa, Antonnela.
    In compagnia di una tazza di tè dovrebbe essere una delizia.
    Un bacio grande.
    Maria

    RispondiElimina
  14. luce exquisita y bella tu crostata,grandes abrazos y besos.

    RispondiElimina
  15. Ciao Antonella, la tua crostata pare ottima,
    domani provo anche io a cuocerla con la funzione crisp del micronde che ho appena comprato, grazie per l'idea. Un saluto da

    RispondiElimina
  16. si può fare con la cioccolata?è favolosa!!!!

    RispondiElimina
  17. posso mettere la teglia normale sul crisp che succede?

    RispondiElimina
  18. Si può mettere una teglia normale sul crisp,io lo faccio molto spesso,anche per cuocere la pizza-Per conduzione il calore cuoce alla perfezione la crostata o qualsiaasi altra ricetta,che si fa nel forno tradizionale.La teglia però non deve avere parti in ferro,tipo manici o altri accessori o essere di alluminio puro,o acciaio.Ne basta una semplice di quelle antiaderenti,quelle in vetro,Pirex o altro , pur essendo adatte al microonde non danno gli stessi risultati per la riuscita della crostata ,che deve essere friabile.Spero di esserti stata utile,a presto.

    RispondiElimina